Accedi/registrati

Richieste

Rettifica intestazioni

6-LE-rettifica

€ 36,60
Richiesta di rettifica dei dati catastali all'Agenzia delle Entrate. Per accedere al servizio è sufficiente compilare una scheda inserendo, l'errore riscontrato e la rettifica da richiedere. La richiesta verrà elaborata e inoltrata all'ufficio competente. In tutti i casi è data risposta all'utente tramite posta elettronica sull'esito della richiesta entro una o due settimane. Se la questione non rientra tra gli argomenti trattati dal Centro Contatti dell'Agenzia delle Entrate, all'utente viene comunicato che il problema non può avere soluzione tramite il servizio web mail. L’errore può riguardare: cognome e nome (per le aziende “denominazione”), codice fiscale, luogo e data di nascita (per le aziende “sede legale”), diritti e quota di possesso. Il Contact Center è finalizzato esclusivamente alla correzione degli errori presenti nelle banche dati catastali. In questa consulenza non si trattano: reclami per disservizi da parte degli Uffici del Catasto, solleciti per la trattazione di atti inevasi, istanze di revisione della rendita catastale, richieste di aggiornamento del catasto per variazioni non ancora inserite in atti (ad eccezione della richiesta di identificativo catastale), richieste di assistenza nell’utilizzo delle procedure informatiche, richieste di informazione sullo stato di avanzamento delle pratiche, richieste di informazione generiche su procedimenti, indirizzi, etc... Per questa prestazione professionale è richiesto un compenso di € 30,00+iva che sono dovuti ai fini dello studio della pratica, l'elaborazione dei dati, e l'inoltro all'ufficio di competenza, sono dovuti quindi a prescindere dall'esito che l'Agenzia delle Entrate potrà dare alla richiesta di rettifica.

Compila modulo dati

Note e modalità:

(*) Campi obbligatori

Richiesta di rettifica dei dati catastali all'Agenzia delle Entrate. Per accedere al servizio è sufficiente compilare una scheda inserendo, l'errore riscontrato e la rettifica da richiedere. La richiesta verrà elaborata e inoltrata all'ufficio competente. In tutti i casi è data risposta all'utente tramite posta elettronica sull'esito della richiesta entro una o due settimane. Se la questione non rientra tra gli argomenti trattati dal Centro Contatti dell'Agenzia delle Entrate, all'utente viene comunicato che il problema non può avere soluzione tramite il servizio web mail. L’errore può riguardare: cognome e nome (per le aziende “denominazione”), codice fiscale, luogo e data di nascita (per le aziende “sede legale”), diritti e quota di possesso. Il Contact Center è finalizzato esclusivamente alla correzione degli errori presenti nelle banche dati catastali. In questa consulenza non si trattano: reclami per disservizi da parte degli Uffici del Catasto, solleciti per la trattazione di atti inevasi, istanze di revisione della rendita catastale, richieste di aggiornamento del catasto per variazioni non ancora inserite in atti (ad eccezione della richiesta di identificativo catastale), richieste di assistenza nell’utilizzo delle procedure informatiche, richieste di informazione sullo stato di avanzamento delle pratiche, richieste di informazione generiche su procedimenti, indirizzi, etc... Per questa prestazione professionale è richiesto un compenso di € 30,00+iva che sono dovuti ai fini dello studio della pratica, l'elaborazione dei dati, e l'inoltro all'ufficio di competenza, sono dovuti quindi a prescindere dall'esito che l'Agenzia delle Entrate potrà dare alla richiesta di rettifica.
UTENTI REGISTRATI


recupera password Registrati