Accedi/registrati

Variazione Catastale

Cos'è e come si fa una variazione catastale?

Tutte le variazioni catastali richieste sul Network Catasto®.

Variazione DOCFA

€ 370,00 iva e tasse comprese

Richiedi >

Voltura Catastale

€ 270,00 iva e tasse comprese

Richiedi>

 Rettifica Intestazione

€ 36,60 iva e tasse comprese

Richiedi>

Registra Contratti Affitto

€ 34,00 iva compresa

Richiedi>

Vi proponiamo di seguito le variazioni catastali che possono essere richieste ed eseguite da chiunque senza bisogni di essere esperto catastale.

La variazione catastale DOCFA

Il servizio DOCFA on line per denunce di variazione catastale di unità immobiliari urbane, vi permette di denunciare direttamente voi le tipologie di variazioni catastali sotto elencate:

  1.  Planimetrica: Divisione, Frazionamento per trasferimento di diritti, Fusione, Ampliamento, Demolizione totale, Demolizione parziale, Diversa distribuzione di spazi interni, Ristrutturazione, Frazionamento e fusione;
  2.  Ultimazione di fabbricato urbano, quando l'immobile risultava il corso di costruzione e oggi è ultimato.
  3. Di Destinazione d'uso da / a.
  4. Altre: qualora la motivazione che da' luogo alla variazione catastale non sia compresa tra quelle codificate sopra.
  5.  Per Presentazione planimetria mancante, non risulta mai stata presentata la planimetria.
  6.  Per Modifica d'Identificativo catastale qualora a seguito di aggiornamenti bisogna variare un numero dell'identificativo catastale.

 La variazione catastale viene presentata da un Geometra abilitato alla presentazione della pratica presso gli sportelli on line del catasto.

Voltura Catastale

La variazione catastale che avviene a mezzo voltura, si esegue per registrare al catasto le variazioni di intestazione a seguito di titoli pubblici quali atti notarili, sentenze, concordati ecc.

Per poter procedere alla registrazione di una voltura catastale bisogna fornire il titolo in copia autentica , se è stato emesso dal 1/1/79 a oggi, in copia semplice se il titolo è stato emesso prima del 1/1/79.

Rettifica catastale

La variazione per rettifica dei dati catastali all'Agenzia delle Entrate, si esegue nei casi in cui bisogna rettificare degli errori sulla banca dati catastale.

Per procedere alla rettifica dell'errore riscontrato, è sufficiente compilare una scheda inserendo, il dato sbagliato e la rettifica da richiedere. La richiesta verrà elaborata e inoltrata all'ufficio competente. In tutti i casi è data risposta all'utente tramite posta elettronica sull'esito della richiesta entro una o due settimane.

 L’errore da rettificare può riguardare:

  1. cognome e nome (per le aziende “denominazione”),
  2. codice fiscale,
  3. luogo e data di nascita (per le aziende “sede legale”),
  4. diritti e quota di possesso.

Richiedi info senza impegno

Nome*
E-mail*
Testo*
Accetto NON Accetto